Infanzia         Contatti

                          

   PANNOLINO e VASINO I CAPRICCI      

 

Il ciuccio

libro consigliato :"il ciuccio di Nina"

editore : il castoro

 

da leggere insieme al vostro bambino per rielaborare il valore del ciuccio e il processo di separazione da esso.

 

 

 

Il ciuccio rappresenta "La mamma che mi porto in tasca". Quando il bambino è molto piccolo non ha ancora la capacità di "interiorizzare" la figura materna, infatti quando la madre si allontana il bimbo soffre poiché pensa che sparisca. Successivamente comprende che la mamma ritorna però non è comunque in grado di placare le sue ansie da solo (rispetto alla sensazione di abbandono) ha bisogno quindi di uno strumento esterno consolatorio poiché la sua identità è fusa con quella materna fino ai tre anni circa.

Di conseguenza il ciuccio è un ottimo strumento di consolazione e di scarico di tensioni, bisogna toglierlo quando il bimbo è pronto!

Come?

Sicuramente bisogna cercare di "farcelo dare" in modo che il bambino sia serenamente consapevole del nostro e suo obiettivo. Mai forzare il distacco con gesti irruenti come il taglio del ciuccio o il furto.

Una delle modalità consigliate è quella di creare uno spazio per il ciuccio accessibile al bimbo come una scatolina.

Durante la giornata invitiamo il bambino a posare il ciuccio ad esempio:

quando tenta di parlare ("vuoi mettere a nanna il ciuccio perché non capisco cosa dici?") oppure quando mangia, gioca....rassicurandolo che nel momento in cui lo vorrà potrà prenderlo da solo.

Diverso è il procedimento per toglierlo prima della nanna dove il bambino necessita di maggior conforto e il ciuccio fa parte del rituale che quindi se tolto va sostituito con un altro metodo che lo compensa.

 

   

 

 

Le vostre domande , le nostre risposte

anonima : Ho una bambina di due anni e mezzo e non frequenta il nido in quanto sono casalinga . Come posso toglierle il ciuccio durante il giorno ?

risposta :   provi col metodo spiegato della "scatolina " , cerchi di capire in quali momenti lo cerca di più e gradualmente gli riduca l'uso fino ad utilizzarlo solo per la nanna (se lo usa). Diverso il metodo per toglierlo per la notte , in tal caso ci ricontatti per un discorso più approfondito . grazie .

 

micky :   Ho un bambino di 19 mesi , io e il padre lavoriamo e xxxxx frequenta il nido . vorrei provare a togliergli il ciuccio.

risposta : come mai glielo vuole togliere ? una giornata al nido è molto impegnativa per un bambino così piccolo che sicuramente va in regressione la sera cercando compensazione affettiva nel ciuccio . Mi può dire quante volte lo usa ? Lo usa anche al nido ? . grazie